Come sbloccare il Bootloader di qualsiasi Motorola

Quando ci fermiamo a esaminare quali sono i principali produttori di dispositivi mobili intelligenti oggi, non possiamo perdere di vista il fatto che Motorola è una delle aziende che è riuscita a conquistare più utenti in tutto il mondo. La verità è che i telefoni cellulari Motorola sono facili da usare, con versioni di Android piuttosto recenti, che un numero enorme di utenti usa nel loro giorno per giorno, soprattutto pensando anche di avere prezzi molto buoni.

La verità è che proprio per la massività che i terminali Motorola hanno, è che questa volta abbiamo voluto analizzare uno dei tutorial principali che i nostri utenti ci chiedono. In questo articolo troverai tutti i dettagli per sbloccare il Bootloader di qualsiasi dispositivo Motorola . Per questo, ti mostreremo come utilizzare gli strumenti fastboot in Windows. Tutto ciò che devi fare prima di iniziare, è verificare che il tuo Motorola sia dotato di almeno il 50% della batteria disponibile e che i driver Motorola siano installati sul tuo PC Windows.

Sblocca il Bootloader da qualsiasi Motorola

Una volta considerati gli elementi precedenti, la prossima cosa è verificare di aver installato i driver USB Motorola sul PC Windows. Successivamente è necessario abilitare il debug USB sul dispositivo da Impostazioni, Opzioni sviluppatore, debug USB e premere per attivarlo. In altre versioni di Android che possono integrare Motorola, è necessario attivare queste opzioni da Impostazioni, Info telefono, Numero build, premendo quante volte necessario.

Quindi abbiamo spento il nostro smartphone Motorola. La prossima cosa che dobbiamo fare è avviarla in modalità download. Per fare ciò, devi premere e tenere premuto il pulsante del volume basso e alimentare per 4 o 5 secondi. Apparirà la classica icona di Motorola, e la prossima cosa è continuare a premere il tasto del volume basso fino all'avvio della modalità download. Quando ci si trova in modalità Download, quanto segue collegherà il Motorola al computer Windows tramite il cavo USB originale del dispositivo .

Fatto questo, la prossima cosa è scaricare gli strumenti ADB e fastboot minimi nel PC direttamente da questo link. Una volta terminata l'installazione di entrambi i programmi, sarai in grado di scommettere sul lancio o l'avvio di queste due app o programmi. Vedrai apparire finestre diverse, e devi stare nel dispositivo Fastboot, mentre la prossima cosa è cliccare sul tasto Invio . Vedrai apparire i dispositivi connessi, incluso Motorola.

In questa nuova finestra del tuo Motorola, quello che devi fare è inserire un comando particolare. Questo è il comando "OEM get_unlock_data fastboo" e quando lo inserisci, sarai in grado di vedere tutti i dati di sblocco che devi copiare. Per copiarli, devi fare clic sulla finestra di comando e selezionare Seleziona. Dopo aver selezionato tutti questi contenuti, il passo successivo ha a che fare con la copia. Andiamo a un taccuino e li incolliamo per essere sicuri di non perderli.

Quindi devi accedere al sito Web ufficiale di bootloader Motorola di sblocco da questo link e fare clic su Avanti. Lì devi accedere al tuo account Motorola o crearne uno nuovo. Accetti tutti gli elementi e vai all'opzione Richiedi chiave di sblocco. Motorola ti invierà quindi una chiave di sblocco per il tuo indirizzo e-mail con il quale ti sei appena registrato nel sistema . Inserisci l'email in questione, aprila e copia il codice che ti è stato inviato.

Dopo aver copiato il codice di sblocco, apri la finestra di comando e digita lo sblocco OEM fastboot seguito dalla frase "" che hai precedentemente copiato. Vedrai che in quel momento iniziano alcune nuove procedure sul tuo Motorola connesso al computer. Dopo alcuni secondi, il sistema telefonico si riavvierà automaticamente. Dopo un paio di messaggi di avviso, quindi il tuo Motorola dovrebbe essere completamente radicato, con successo, ovviamente.