Come cambiare il DPI in Android

Dovrai modificare il DPI in Android per rendere gli elementi che vedi sullo schermo più grandi o più piccoli (meno o più contenuti visibili, rispettivamente).

Il DPI o Dots Per Inch (punti per pollice), è una misura comunemente usata per determinare la nitidezza o la definizione di un'impressione: più punti sono "dipinti" sulla carta da una stampante, migliore è la risoluzione della stampa. In Android e in questo contesto, DPI viene utilizzato per determinare la quantità di informazioni visualizzate sullo schermo. Occhio: non serve a cambiare la nitidezza dello schermo: questo significherebbe cambiare il PPI dello schermo e questo è qualcosa di impossibile (maggiori informazioni in questo articolo su PPI e DPI in Android).

Perché cambiare il DPI in Android

DPI ridotto (200), DPI predefinito (240) e DPI avanzato (320) su un Samsung Galaxy S3 mini

Per ridurre la dimensione degli elementi e ottenere lo schermo per mostrare più informazioni contemporaneamente (DPI inferiore) o per rendere le immagini e le lettere sullo schermo sembrano più grandi (DPI più alti). Questo può essere visto nell'immagine qui sopra.

Pericoli quando si cambia DPI su Android

Questa procedura di modifica del DPI dello schermo viene eseguita principalmente per gli sviluppatori di applicazioni, NON PER GLI UTENTI CONVENZIONALI. Ha i suoi rischi: nel peggiore dei casi, il dispositivo non può più essere acceso o può essere costantemente riavviato (bootloop). Nel migliore dei casi, e questo è un problema abbastanza comune, alcune applicazioni preinstallate smetteranno di funzionare o si fermeranno costantemente (l'applicazione di avvio è il problema più grande, dal momento che non è possibile vedere la schermata di avvio del computer. di SMS, contatti e altri sono inclusi anche qui).

In breve, se non sei sicuro di cosa significhi e non sai come affrontare i potenziali problemi che possono verificarsi, come quelli sopra menzionati, NON ESEGUIRE QUESTA PROCEDURA. Se lo fai, ricorda che è una tua responsabilità.

Quale valore di DPI dovrei usare?

Per prima cosa, usa un'applicazione come Screen Size o DPI Cheker per vedere qual è il DPI corrente del tuo Android. Da lì è possibile aumentare o ridurre in base alle proprie esigenze. Non apportare variazioni drastiche: puoi utilizzare i salti di 20. Per sapere se è necessario aumentare o ridurre il DPI, ricordare le seguenti regole:

DPI più alto = meno informazioni sullo schermo = elementi più grandi

DPI inferiore = maggiori informazioni sullo schermo = elementi più piccoli

Cambia il DPI in Android SENZA root

Questa è la modalità più "difficile". Qui devi soddisfare i seguenti requisiti prima di tutto:

1. Installare ADB sul PC (collegamento).

2. Installa i driver ADB mobili sul PC Windows (Link).

3. Abilita il debug USB su Android (Link).

4. Connetti il ​​cellulare al PC usando il cavo USB e conferma il debug USB su Android.

5. Aprire il programma ADB sul PC, digitare adb devices e premere Invio. Il numero di serie del dispositivo deve apparire nel programma.

Solo dopo aver eseguito correttamente quanto sopra, si dovrebbe scrivere il seguente comando in ADB, in base alla versione di Android, e premere Invio:

adb shell wm density VALOR_DPI && adb reboot (Android 4.3 o successivo)

adb shell am display-density VALOR_DPI && adb reboot (Android 4.2 o inferiore)

Sostituisci VALUE_DPI con il valore DPI desiderato.

Per tornare al valore DPI predefinito del dispositivo, utilizzare il seguente comando e premere Invio:

adb shell wm density reset && adb reboot (Android 4.3 o successivo)

Il comando per Android 4.3 o versioni successive ha funzionato perfettamente su un Motorola Moto G con Android 5.0.2 Lollipop, senza root. Sfortunatamente, non posso dire lo stesso del secondo comando, applicato a un Samsung Galaxy S3 mini (Android 4.1.2 Jelly Bean), che non è stato riconosciuto da ADB. Forse è solo un caso particolare del marchio Samsung, tuttavia ...

Con la radice

Qui il processo è molto più semplice e ci sono due modi per farlo:

Applicazione DPI TextDroider

Dopo aver accettato l'avviso dell'applicazione, che è ciò che abbiamo spiegato all'inizio, puoi vedere il DPI corrente del tuo schermo. Modificarlo, fare clic sull'opzione Applica, concedere le autorizzazioni superutente all'applicazione e quindi utilizzare l'opzione Riavvia. È tutto

Scarica TextDroider DPI da Google Play

Modificare il file di sistema build.prop

In questo caso devi usare un browser di file con supporto per root, come ES File Explorer (Link in Google Play), e vai alla directory / system. Apri il file con il nome build.prop, modificalo e individua la riga che dice ro.sf.lcd_density=VALOR_DPI : sostituisci VALUE_DPI con il valore desiderato. Salva le modifiche al file e riavvia il dispositivo.

Come puoi vedere, cambiare il DPI in Android può essere molto utile in molti casi, soprattutto quando hai la sensazione che lo schermo sia molto piccolo: puoi ridurre il DPI per mostrare più informazioni contemporaneamente, dandoci la sensazione di più spazio sullo schermo Lo stesso se pensi che gli elementi sullo schermo appaiano molto piccoli e vuoi ingrandirli: in questo caso dovresti aumentare il DPI.