Guida per fare un backup del computer

È normale che al momento abbiamo molte informazioni sul nostro computer, con gigas e gigas di dati importanti, una delle più comuni sono le foto che ora praticamente non si stampano più se sono memorizzate in una cartella per essere caricate su reti social per esempio e pronto, in questo modo riempiamo il disco rigido di cose personali, il problema è che non sono esenti dal presentare i guasti per questo motivo devi avere un backup o un backup dei dati fatti se o se, ogni tanto.

Che tipo di backup eseguiremo

Prima di tutto, dobbiamo essere molto chiari su ciò che manterremo e non, perché, forse , non tutto quello che hai nel tuo computer che vuoi salvare o forse sì, tutto dipenderà in modo che tu lo usi allo stesso tempo, per questo motivo devi vedere cosa farai se un backup differenziale che in poche parole riguardi il salvataggio di dati da nuovi file o quelli che sono stati modificati da quelli della copia precedente o da un mirror che evidentemente copia tutti gli archivi.

Dove è conservato e come lo facciamo?

Ora, una volta deciso di salvare abbiamo diverse opzioni per poterlo fare, il primo e più ovvio è ovviamente quello di salvare tutto su un altro hard disk, portatile, estremo, ecc. Possiamo anche creare una partizione sul disco che attualmente utilizziamo per dubbi che Windows potrebbe fallire o qualcosa accade con il sistema operativo, ma in questo caso se il disco rigido si guasta, assolutamente tutto è perduto, un'altra opzione se non si dispone di troppo informazioni (parliamo di pochi GB) puoi registrare tutto su DVD Blu-ray o doppio strato, idealmente, dovresti fare i backup in unità come Blu-ray e hard disk estremi allo stesso tempo, perché ironicamente sì, i due possono fallire troppo.

Tuttavia, c'è un'alternativa che non fallirà mai o che ha la possibilità di perdere le tue informazioni che sono troppo basse e questo è ovviamente il cloud, oggigiorno è normale caricare cose su Internet, quindi non è strano che tu possa fare backup di tutte le tue informazioni nella grande rete, con sistemi di sicurezza abbastanza elaborati in modo che solo tu possa accedere alle informazioni, è uno dei modi migliori per avere tutto perfettamente salvato.

Tutto bene, ma quali servizi mi consigliate?

Vediamo di avere molti servizi e ovviamente per evitare problemi se hai informazioni troppo importanti, ti consigliamo di utilizzare un servizio di pagamento che è generalmente più affidabile come Touro Cloud Backups o JustCloud che ha anche strumenti di backup automatici per te, non devi nemmeno pensare di farli. Inoltre, come per i liberi con qualche tipo di limitazione, ma di una qualità enorme sono Dropbox o Google Drive, che come avrai capito dal nome è il gigante di Internet.

Crea il backup

A seconda dell'azienda possono darti supporto tramite desktop remoto o no, in alcuni ci sono programmi che ti aiutano a fare copie di backup , ma la mia più grande raccomandazione è che ti prendi un po 'di tempo, uno spazio nella tua giornata e che inizi a caricare cose a mano, uno per uno, compresso in RAR, forse per avere un'organizzazione migliore, se preferisci, ma sarebbe meglio non solo per problemi organizzativi se non per assicurarti di salvare ciò che vuoi in particolare.