Registra la schermata di Android senza root

Ci sono molte cose che possiamo fare con i nostri dispositivi mobili e alcune funzionalità si sono evolute molto nel tempo. Fino a non troppo tempo fa la registrazione dello schermo Android senza root poteva essere piuttosto un'odissea e alla fine tutto ciò che abbiamo ottenuto era un video senza troppa qualità .

Le cose sono cambiate quando KitKat è arrivato e ha continuato a migliorare con l'arrivo di Android Lollipop e ora che Android Marshmallow è finalmente distribuito, potremmo continuare a vedere miglioramenti in questa materia.

Attualmente, se desideri registrare lo schermo del tuo telefono Android, puoi farlo in modo molto semplice scaricando le applicazioni dal Google Play Store.

Di cosa ho bisogno per registrare la schermata di Android senza root?

La prima cosa di cui hai bisogno è un cellulare moderatamente aggiornato, quindi dovresti avere almeno Android 4.4 installato o una versione successiva. Nonostante questo apprezzamento generale, quando cerchi applicazioni per registrare lo schermo di Android senza root vedrai che la maggior parte di loro ti richiede come requisito per avere sul tuo cellulare il sistema operativo Android 5.0, quindi prova a realizzare un video di uno schermo mobile con un sistema operativo inferiore a quello indicato può diventare complesso, o almeno avremo bisogno di più tempo per cercare l'applicazione adatta.

In termini di potenza, le applicazioni che forniscono questo servizio di solito funzionano bene nei telefoni cellulari di qualsiasi tipo di alimentazione, anche se è vero che nei telefoni con una potenza leggermente inferiore, alcuni tagli o tiri possono essere notati nei video. Tuttavia, con un cellulare moderatamente moderno puoi registrare video dallo schermo senza problemi.

Applicazioni per registrare lo schermo

AZ Screen Recorder

Questa è una delle applicazioni più scaricate quando si tratta di registrare la schermata di Android senza root. Puoi scaricarlo gratuitamente da Google Play Store e fare registrazioni con esso è davvero semplice . Se hai Android Lolipop 5.0 o versione successiva non ti verrà chiesto il permesso di root.

Uno dei grandi vantaggi di questa applicazione è che ci consente di personalizzare al massimo il tipo di video che registriamo, consentendoci di scegliere tra risoluzioni alte, intermedie o basse. Possiamo anche scegliere il bit rate, l'orientamento dello schermo, registrare l'audio e molto altro.

Schermo Ilos

Questa applicazione è anche molto completa e ci consente di personalizzare il modo in cui vogliamo realizzare i video . Il suo ulteriore vantaggio è che oltre ad essere efficace non si intromette troppo quando stiamo realizzando il video. Mantiene tutte le registrazioni nella stessa cartella, quindi trovare quello che stiamo cercando sarà molto facile per noi.

Schermo lecca-lecca

Un'applicazione con un'interfaccia un po 'più semplice rispetto alle precedenti e con un'operazione davvero semplice che ci permetterà di diventare esperti delle registrazioni dello schermo in pochi minuti.

Condividi i video

L'obiettivo principale della registrazione di un video dallo schermo del nostro dispositivo mobile è di condividerli. Il più consigliabile in questi casi è passarli sul computer per verificare se c'è qualche tipo di modifica e da lì caricarli sulla piattaforma che ci interessa.