Come bloccare Internet per non entrare in WhatsApp

WhatsApp è la principale applicazione di instant messaging, quella che in effetti quasi tutti gli utenti hanno installato sul nostro smartphone, con l'enorme vantaggio che ci consente di rimanere in contatto con amici e parenti, anche con i colleghi, in un certo senso completamente gratuito e in grado di inviare o ricevere tutti i tipi di contenuti.

Tuttavia, non dobbiamo perdere di vista il fatto che si tratta di un'applicazione che può distrarci molto giorno per giorno, ed è per questo che, di fronte alle continue richieste dei lettori, vogliamo mostrare come bloccare la rete Internet non permettere a nessuno in casa di accedere a WhatsApp, parzialmente o definitivamente.

Come bloccare l'accesso a WhatsApp su Internet

Naturalmente, il problema principale riguarda WhatsApp è un'applicazione che funziona solo con l'accesso a Internet, sia esso mobile o WiFi, in modo che se non permettiamo ai nostri parenti o dipendenti di connettersi, non possono usarlo. Oltre a questo, devi sapere che la procedura che ti insegneremo è molto più semplice quando parliamo di WiFi rispetto alle reti mobili, che sono personali.

Se abbiamo accesso al router, infatti, possiamo creare un filtro che blocca l'accesso a WhatsApp .

Chiudi le porte per WhatsApp sul router

Oltre a ciò, ci sono altre possibili soluzioni, che devono fare, ad esempio, il blocco della porta di WhatsApp per impedire a Internet di consentire la connessione. Se non sai come fare, la nostra raccomandazione è che chiami l'operatore del servizio a casa tua e chiedi loro di bloccare i post che si connettono a WhatsApp da remoto.

Come abbiamo detto prima, se parliamo di dati mobili la cosa è molto più complessa, perché per evitare che tutti i nostri dipendenti o parenti si connettano a WhatsApp, sarà necessario richiedere il blocco alle società che forniscono il servizio uno per uno, e solo Ci presteranno attenzione se chiamiamo per conto di un minore, ma non di un altro adulto.

Se vuoi bloccare l'accesso a WhatsApp dei tuoi figli, probabilmente riuscirai, poiché la maggior parte delle volte crederanno che il problema sia dal loro smartphone, quando in realtà la rete non consente loro di connettersi.