Come sapere se hanno hackerato il mio WhatsApp

WhatsApp, l'applicazione di messaggistica istantanea leader a livello mondiale, è anche una piattaforma in cui condividiamo un'enorme quantità di informazioni e dati rilevanti che hanno a che fare con noi, motivo per cui dovremmo sempre essere molto attenti con l'uso che facciamo del piattaforma, cercando sempre di tenerlo fuori dalla portata di terzi.

Proprio per questo motivo vogliamo mostrarti una serie di indicatori che sono molto utili per sapere se il tuo account WhatsApp è stato violato, in modo da sapere il prima possibile se si verifica una situazione di questo tipo. Inoltre, vogliamo anche mostrarti alcuni trucchi che ti permetteranno di evitare che se il tuo account WhatsApp non sia stato compromesso finora, non lo sarà neanche nel prossimo futuro.

Indicatori per sapere se WhatsApp è stato violato

Anche se sfortunatamente è possibile che il nostro account o profilo di WhatsApp venga violato, fortunatamente abbiamo anche una serie di indicatori che non mancano in questo tipo di casi per sapere quando ciò accade, in modo da agire in merito.

Gli indicatori che devi prendere in considerazione in questo caso sono i seguenti:

  • Il telefono si surriscalda più del normale
  • Funziona anche più lentamente del solito
  • La batteria dura molto meno del dovuto
  • Le finestre emergenti si aprono continuamente
  • Troviamo app che non abbiamo installato sullo smartphone
  • La configurazione di alcuni aspetti del cellulare viene modificata senza che noi sappiamo il perché
  • Riceviamo strani messaggi di testo
  • Nuovi contatti sconosciuti appaiono o scompaiono quelli che dovrebbero essere

Tutti i precedenti sono indicatori che, se si verificano allo stesso tempo, confermano quasi che il nostro account WhatsApp è stato violato. Alla fine, puoi anche usare un altro metodo che ti insegneremo in seguito, in modo da confermare questa situazione.

Quello che dovresti fare è quindi il seguente:

  • Prendi il telefono, apri WhatsApp e vai su Impostazioni
  • Quindi immettere WhatsApp Web e controllare l'elenco dei dispositivi collegati
  • Se noti che un dispositivo che non conosci è connesso, è più probabile che il tuo account sia stato violato

Come proteggere il tuo WhatsApp dall'hacking?

Per mantenere il tuo account WhatsApp completamente protetto dall'hacking, ciò che devi fare è mettere una password per l'applicazione, qualcosa che, sebbene non puoi garantire al 100% che non soffrirai di questo tipo di situazione, impedirà nella maggioranza dei casi in cui qualcuno potrebbe causare danni.

  • Per fare questo devi andare con il telefono acceso Account, quindi Verifica in due passaggi e infine Attiva
  • Quindi dovrai aggiungere una password, che dovrebbe essere il più sicura possibile, confermandola in un secondo momento e aggiungendo un'e-mail per completare il processo

Come puoi vedere, è facile sapere se hanno violato il tuo account WhatsApp e, allo stesso modo, fai qualcosa per evitarlo.