▶ Come eseguire il root di HTC One S9, HTC Desire 816 【Facile e veloce】

Installa il tuo HTC One S9 in modo semplice e veloce. Meno di 5 minuti

HTC è uno dei marchi di telefoni cellulari che mi piacciono di più, con dispositivi di alta qualità, che ogni anno danno il "combattimento" in un mercato molto vicino con molta concorrenza. Ma eccolo, fermo con i suoi prodotti di ottima qualità e con una fedele base di utenti che seguiamo anni dopo anni.

HTC One S9 è un cellulare molto interessante, a questo punto con "molta esperienza" sulle spalle per non chiamarlo qualcosa di vecchio. La verità è che è un telefono semplicemente fantastico, è per questo che voglio insegnarti a ottenere il massimo da questo, per cui ciò che stiamo per fare è radicarlo e voglio insegnarti un metodo o una guida in modo da poterlo fare in un veloce e che in meno di cinque minuti puoi godere di tutti i vantaggi che otterrai grazie a questo.

Ma, prima di iniziare, di cosa hai bisogno?

Consiglio sempre di avere la batteria al 70%, con il 50% dovrebbe raggiungere, ma non costa nulla caricare un po 'di più e quindi evitare qualsiasi tipo di rischio.

Inoltre, è essenziale disporre del cavo USB originale per evitare qualsiasi tipo di problema correlato alla connessione. Un backup non andrebbe affatto male, nel caso in cui si perdono dati importanti, non fa mai male nella realtà.

Il debug USB deve essere abilitato e questo è nelle opzioni sviluppatore. Nel caso in cui non vedi queste opzioni, si tratta di andare su Impostazioni> Informazioni sul dispositivo e premendo più volte sul numero di Compilazione.

Avvio della root di HTC One S9

Quindi quello che stai per fare ora è installare Kingo Root sul tuo computer, dopodiché dovrai semplicemente connetterti al cellulare e attendere il download dei driver.

Quello che vedrai sotto, è un messaggio che dice HTC One S9 Normal Mode, Root State: NO . Pertanto, come immagineresti per il root del tuo cellulare, devi premere il pulsante che dice Root Ovviamente vero?

Aspetta un po 'fino a quando il processo è finito e una volta che il processo è finito vedrai un messaggio che dice " Root Riuscito " che significa che cosa stai immaginando, che il processo in questione è finito e tu sei l'utente root.

In questo modo avrai accesso al superutente e a tutti i vantaggi che esso comporta. Complimenti!

Guida pratica: come eseguire il root di HTC Desire 816

Oggi è ancora un dispositivo molto usato Che cosa parlo? HTC Desire 816, un telefono cellulare che ha alcune caratteristiche molto interessanti che lo rendono un dispositivo molto dinamico e soprattutto utile in ogni modo anche oggi, è passato diversi anni dal suo lancio e nonostante avesse uno schermo 5.5 pollici ha una risoluzione molto buona, con una fotocamera da 13 MP senza dubbio troviamo un cellulare che può trattare con qualsiasi dispositivo midrange al momento.

Root HTC Desire 816

  • È importante che tu abbia la batteria carica almeno del 70% prima di continuare, è per problemi di sicurezza.
  • In aggiunta a ciò, ti ricordo che, sebbene tu non perda dati in questo processo, nel caso non faccia mai male farne un avallo.
  • È necessario sbloccare HTC Bootloader per eseguire correttamente ciò che sto per comunicarvi in ​​seguito.
  • È anche necessario scaricare e installare HTC Sync Manager.
  • Scarica il file di recupero in formato .exe seguendo questo link.
  • Una volta scaricato, inseriremo il telefono in modalità fastboot e dovrai eseguire il file .exe che abbiamo discusso in precedenza per installare Recovery.
  • Devi avviare la modalità di ripristino dalla sezione HBOOT, utilizzare i tasti del volume come sempre per spostare e il tasto di accensione per confermare.
  • Dovrai scaricare SuperSU da questo link e scaricarlo, inserendolo nella microSD, quindi da Recovery installandolo per far lampeggiare il superSU.

Root HTC Desire 816

Come eseguire il root di HTC Desire 816 non è affatto complicato e nel giro di pochi minuti avrete un accesso superutente così semplice. È semplicemente una questione di ottenere, prestare molta attenzione e soprattutto seguire il tutorial che abbiamo discusso in precedenza passo dopo passo per ottenere in questo modo di avere il tuo HTC Desire 816 rootato

Per confermare che tutto è andato a buon fine, ti consigliamo di utilizzare un'applicazione che non fallisce mai chiamata Root Checker, con questa app puoi verificare in modo efficace se sei o non sei un utente root, in questo modo sarai sicuro al 100% che il processo cosa hai fatto in precedenza ha funzionato e hai i diritti di root per essere in grado di ottenere il massimo beneficio possibile sul tuo dispositivo mobile.