Come formattare un USB o scrivere Pendrive protetto

Le USB o le pendrive sono una delle migliori opzioni che abbiamo a portata di mano quando vogliamo portare contenuti da un sito a un altro, sia che si tratti di documenti, immagini, video o molti altri, purché desideriamo mantenerli in formati fisici, senza doverli caricare nel cloud .

Ora, lo stesso uso di copiare e incollare file in questi dispositivi, può portarci, a volte a non perderne alcuni, abbiamo deciso di proteggerli contro la scrittura, il che significa sostanzialmente che a partire da quel momento i contenuti non possono essere modificati di nuovo, una situazione che, chissà, potremmo pentirci in futuro.

Proprio per le ragioni sopra menzionate, è che in questo articolo vogliamo insegnare a tutti i lettori interessati, come formattare un'unità flash USB o anche essere protetti contro la scrittura, tenendo conto che, nonostante ciò che molti pensano, è completamente possibile.

Formattare l'USB o la pendrive usando Regedit

Anche se successivamente ti insegneremo un metodo che è particolarmente consigliato per quelle persone che hanno conoscenze al di là della media in questo segmento, comunque non vogliamo smettere di spiegarlo, poiché è anche uno dei più utili in questi casi. È un semplice passo dopo passo che, anche se non sei un esperto, non danneggi il tuo PC:

  • Prima di tutto, premi i tasti Windows + R e vedrai che si apre una finestra
  • Lì, digita regedit e premi Invio
  • Quindi entrerai nell'Editor del Registro di sistema
  • All'interno di questo, è necessario andare al seguente indirizzo: HKEY_LOCAL_MACHINE \ SYSTEM \ Currentcontrolset \ Control
  • Una volta lì, vai su "StorageDevicePolicies"
  • Se questa cartella non viene visualizzata, fare clic con il pulsante destro del mouse, passare a Nuovo, Password e assegnargli il nome, StorageDevicePolicies
  • Una volta creata la cartella StorageDevicePolicies, fare clic con il tasto destro del mouse su di essa e selezionare Nuovo valore DWORD (32 bit) o ​​Nuovo valore DWORD (64 bit), in base alla propria versione del sistema operativo.
  • Quindi, modificare il nome della cartella dword newer nella cartella WhiteProtect
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sopra e modificare il valore esadecimale da 1 a 0
  • Disconnettere USB o pendrive dal computer e riavviare il computer

Formattare USB o pendrive usando System Boot

Quindi, ovviamente, ci sono altri metodi oltre a quello che ti abbiamo insegnato prima, alcuni di questi sono preparati per utenti con meno conoscenza. L' avvio del sistema è uno dei più redditizi in questo tipo di casi:

  • Con il computer spento, collegare l'USB o la pendrive
  • Avviare il computer e quando si avvia, premere continuamente F8
  • In questo modo entrerai in modalità provvisoria
  • Trova la cartella o lo spazio in cui si trova il dispositivo di archiviazione e selezionalo
  • Verrà quindi visualizzato il messaggio c: \ Windows
  • Quindi digitare "format + drive where the USB is" e premere Invio
  • Il processo di formattazione inizierà automaticamente. Questo richiederà più o meno in base alla velocità del nostro computer, ovviamente