Come sapere chi è connesso al mio Wifi e come disconnetterlo

Le reti Wi-Fi sono notevolmente confortevoli poiché puoi utilizzare tutti i tuoi dispositivi ovunque, nel raggio di copertura del Wi-Fi, senza doversi occupare dei cavi. L'unico problema si presenta quando qualcuno riesce a decodificare la password della connessione e si connette ad essa, rubando il Wifi.

Come sapere chi è connesso al mio Wifi ? E come sconcertare ? Queste sono due domande che spesso chiediamo e poi risponderemo loro.

Sapere chi si connette al mio Wifi

  • La prima cosa che devi fare è andare sul sito Web di Arcai e scaricare un programma gratuito chiamato Netcut dal suo sito web ufficiale.
  • Dopo questo devi installarlo, che è abbastanza veloce.
  • Non appena l'installazione termina, ne inizia un'altra, quindi installala di nuovo.
  • Dopo ciò, è necessario riavviare il computer in modo che il programma funzioni correttamente.
  • Aprire il programma e basta aprirlo, andare dove dice " Scan net " e avviare la scansione della rete.
  • Puoi vedere un elenco di tutti i dispositivi collegati al tuo Wifi.
  • Il programma rileva tutti i dispositivi collegati, ad eccezione del computer che stai utilizzando, quindi non creare problemi perché non potresti disconnetterti accidentalmente dalla tua rete Wi-Fi.
  • Per bloccare un dispositivo che non è nostro o non è autorizzato a connettersi alla rete Wifi, devi semplicemente selezionarlo e poi andare su e premere il pulsante che dice " Cuf off (Pronto) ".
  • Se si nota, l'icona accanto a quel dispositivo diventa rossa, se si desidera sbloccarla, è sufficiente selezionarla nuovamente e premere dove dice Riprendi .

Il dispositivo che si stava connettendo al nostro Wifi rimarrà connesso. Tuttavia, non è possibile utilizzare Internet, o quella persona vedrà sul tuo cellulare, ad esempio, che è collegato al nostro Wifi, ma volendo fare qualcosa che richiede internet non ti addebiterà nulla.

In questo modo eviti di usare la tua connessione internet, senza molta conoscenza o qualcosa di simile, dal momento che puoi vedere che il programma è troppo facile da usare e quelle tre opzioni che ho menzionato sopra sono l'unica cosa che devi veramente usare per Sono in grado di rilevare chi si connette al mio Wifi e quindi bloccarli in modo che non consumino alcuna connessione.

Evitare il furto di WiFi

È praticamente impossibile sapere se qualcuno è connesso al tuo WiFi o sapere chi è pari. Quindi non abbiamo altra scelta che sospettarlo semplicemente, specialmente se pensate che la vostra connessione sia diventata più lenta per qualche motivo, ecc. L'unico modo per evitare questo è cambiare la password del Wi-Fi regolarmente e ogni volta che la cambi, ti consigliamo di utilizzare una combinazione di lettere, numeri e simboli il più lungo e raro possibile. In aggiunta a ciò raccomandiamo che nel tipo di crittografia per i router scelga sempre WPA-PSK / WPA-PSK2 .

Trovare intrusi nella mia rete WiFi

Una volta che abbiamo scaricato l'applicazione Trova e il nostro dispositivo è connesso alla rete WiFi che vogliamo esaminare, il primo passo sarà quello di entrare nella schermata principale, dove in effetti vedremo il nome della rete. Vicino a questo, appariranno alcune delle opzioni principali, come Aggiornamento e regolazioni, e prima dovremo dare Aggiornamento per vedere tutti i dispositivi connessi alla rete .

Se tocchiamo uno qualsiasi dei dispositivi collegati alle diverse reti Internet in questione, otterremo informazioni dettagliate su ciascuno di essi, con diverse opzioni per scegliere quello che vogliamo. Tra questi possiamo citarne alcuni come l'invio di ping, segnali Wake on LAN, o anche dettagli di quando sono connessi e disconnessi, in modo da conoscere i movimenti dell'intruso.

Come bloccare gli intrusi?

E se hai raggiunto questo punto e hai trovato intrusi, siamo sicuri che vorrai bloccarli, quindi quello che devi fare è usare le opzioni di Fing appositamente sviluppate per questo scopo. L'applicazione ci mostra l'indirizzo MAC di ogni dispositivo connesso alla rete, che dovrebbe essere formato numericamente come segue xx: xx: xx: xx: xx: xx, quindi annota quel codice.

Quindi, da qualsiasi computer collegato al router, è possibile inserire l'indirizzo IP del router nella barra degli indirizzi del browser, immettendo i dati utente e la password per accedere alla relativa configurazione. Una volta che hai fatto questo, sarai in grado di andare su Impostazioni avanzate per bloccare dispositivi specifici, come questo dall'intruso usando il codice MAC .