Come gestire i tuoi screenshot meglio

Come creare immagini con screenshot su Android

Una delle cose che molte persone vogliono sempre è unire le immagini, molte vogliono farlo perché usano schermate o immagini per il loro lavoro e unirsi a loro rende tutto molto più semplice e originale. Ti chiedi come lo sappiamo, perché la verità è che anche noi abbiamo attraversato quella situazione, ma ora sappiamo come può essere fatto, ma non vogliamo mantenere queste informazioni per noi, al contrario le aiuteremo dicendo loro cosa devono fare.

Ci sono molte persone che hanno bisogno di imparare da questo metodo perché possono usarlo per lavorare anche se c'è anche l'altra parte che vuole fare creazioni che viene in mente o potrebbe essere che possa unire cronologicamente diverse acquisizioni di una conversazione e sarà molto più facile mostrarlo a un'altra persona, questa funzione è davvero molto utile. Anche se ora hanno un grosso dubbio, giusto? Beh, il modo per farlo è con un'applicazione chiamata PhotoAffix che è gratuita e può avere qualsiasi dispositivo dotato di Android, se continui a leggere questo post troverai come funziona, ma anche come scaricarlo.

Come funziona PhotoAffix

La verità è che è incredibile che dopo tanto tempo in attesa di un'applicazione del genere, fosse già stato lanciato anche se sicuramente non eravamo gli unici a sognarlo, molte persone lo hanno fatto e finalmente dopo tanto tempo quel sogno si è avverato.

L'applicazione di cui stiamo parlando si chiama PhotoAffix e la quantità di vantaggi che ha è impressionante, ha molti vantaggi, come l'adesione agli screenshot che si trovano sul dispositivo Android. Questa applicazione è intuitiva, quindi devi solo selezionare le immagini che vuoi unire e poi PhotoAffix farà il resto, questo significa che puoi creare un'immagine attraverso gli altri e con la migliore qualità che possa esistere.

PhotoAffix è appena in fase beta ma funziona in modo spettacolare, se quello che stai cercando è la creazione di immagini per articoli o pubblicazioni hai sicuramente lo strumento che ti serviva, usarlo dovrebbe essere la cosa più semplice che esista.

L'applicazione prenderà le immagini che selezioni e le organizzerai, anche se in seguito potrai apportare alcune modifiche, che se non devi dimenticare che è beta, significa che hai ancora bisogno di molte funzioni per essere completato. Ma puoi scaricarlo in questo momento perché è nello store di Google e gratuitamente.

Il download di questa applicazione è semplice come molte altre applicazioni perché è possibile trovarlo su Google Play, un'altra buona notizia è che è gratuito, quindi, al primo download, è possibile iniziare a utilizzarlo. La maggior parte degli utenti che l'hanno scaricato ne sono completamente affascinato, quindi questo significa che potrebbe piacerti, ci è piaciuto come funziona ma che hai deciso.

Come creare screenshot su Android Wear

Hai un dispositivo Android? Bene, sei abbastanza fortunato da essere in grado di godere di quello che sono gli screenshot, li hai già provati e sei rimasto a bocca aperta come molte persone hanno. Una volta che ne hai preso uno, è impossibile per te smettere di farlo. Ci sono persone che usano gli screenshot per fare tutorial, qualcosa che sta vedendo molto ultimamente.

Questa funzione è molto facile da usare, in genere la stessa procedura viene eseguita nella maggior parte degli smartphone ed è una combinazione di pulsanti, anche se dobbiamo dire che se si dispone di uno smartwatch non è possibile effettuare questa combinazione, ma non preoccuparsi perché non lo fa Dì che non posso fare catture. Che ci crediate o no, puoi prendere screenshot dal tuo Android Wear, ma il metodo da utilizzare è completamente diverso

Le persone che possiedono un orologio intelligente devono aver voluto catturare uno screenshot, perché era troppo tempo fa per farlo era troppo complicato e ci è voluto del tempo per collegarlo a un computer e poi fare lo scatto attraverso uno strumento di sviluppo. Software Android, per la fortuna di molti questa procedura non dovranno più farlo perché grazie all'aggiornamento Lollipop di Android Wear puoi fare screenshot con il dispositivo mobile.

La cattura dello schermo può essere effettuata da un telefono Android, per farlo devi solo accedere all'applicazione Android Wear e aprire un menu premendo la linea a tre punti nella parte superiore dello schermo, una volta entrati Vedrai diverse opzioni e una di queste è "fai screen capture of wear".

L'ultima cosa da fare è selezionare quell'opzione e in pochi secondi avrai lo screenshot che desideri, quando effettuerai il primo screenshot dovresti accettare alcune autorizzazioni, ma ti assicuriamo che una volta accettate tutte le autorizzazioni quando farete il prossimo l'acquisizione non dovrà ripetere questa procedura.

L'unico problema con questo metodo di acquisizione dello schermo è che non vengono salvati nel telefono, quindi se si desidera averlo, è necessario condividere il file nel cloud in questo modo in modo da non perdere lo screenshot.

Come condividere screenshot con Now on Tap?

Google in tutti gli aspetti, ma in questo caso particolare, in particolare per quanto riguarda il suo sistema operativo mobile Android, ha dimostrato negli ultimi tempi che ha una forte intenzione di innovare con ogni aggiornamento. Pertanto, alcuni dei suoi utenti più fortunati, hanno la possibilità di godere del funzionamento del nuovo sistema Now on Tap, l'evoluzione chiamandola in qualche modo da Google Now, una piattaforma che rende i terminali che gestiscono questo sistema in modo molto più intelligente. operativo, e che alla fine dei conti, ci trova con maggiori opzioni in futuro.

Pertanto, in questo caso particolare, vogliamo insegnarti in modo semplice e veloce, come condividere schermate con Now on Tap in modo semplice, anche quando non sei un utente troppo avanzato. E se non hai Now on Tap, meglio che meglio, perché saprai come usarlo perfettamente quando lo smartphone è aggiornato e ce l'hai a portata di mano.

La prima cosa che dovremmo dire sulla possibilità di condividere le catture di schermate usando il sistema Now on Tap, è che è solo una delle molte procedure che sono migliorate con l'arrivo di questa piattaforma di successione di Google Now. In realtà, bastano 2 passaggi per eseguire questo tutorial, e se continui a leggere e fino ad ora non hai mai condiviso uno screenshot, vedrai quanto è facile.

Bene, entriamo pienamente nel tutorial, e la prima cosa che dobbiamo dire a questo proposito è che quando prendiamo uno screenshot, che di solito può essere fatto rapidamente e facilmente sfruttando le scorciatoie che hanno il La maggior parte degli smartphone vedrà direttamente un elenco che include tutte le applicazioni social attraverso le quali è possibile condividerli, nonché l'elenco dei contatti, in modo che, selezionando ciascuno di essi, lo invii, anche nel app che lo consentono, a più persone contemporaneamente.

Se volessimo davvero condividere uno screenshot che avevamo fatto in precedenza, il sistema è anche semplice, dal momento che dobbiamo solo premere il pulsante Start per attivare Now on Tap e poi Share. In quel momento apparirà la cattura che abbiamo scelto e, ancora una volta, avremo davanti a noi la lista di utenti o applicazioni, in modo da poterci servire quello che ci piace di più, anche di più se è nostra intenzione.

Naturalmente, quello che abbiamo da dire su questa procedura, è che oltre a quanto sia utile che bastano pochi secondi per mostrare ad altre persone ciò che stiamo vedendo sullo schermo, il sistema non salva quelli cattura sul cellulare. Il vantaggio di questo è che allo stesso tempo, non ci sarà mai un punto in cui dobbiamo eliminare uno per uno ciascuna delle catture perché il telefono cellulare ha esaurito lo spazio. Al contrario, quando vogliamo salvare alcuni in particolare, tutto ciò che dobbiamo fare è seguire il metodo tradizionale, al di fuori di Now on Tap.

Oltre a questo, altre limitazioni che non dovresti smettere di considerare hanno a che fare con il fatto che al momento Now on Tap non è disponibile in spagnolo, oltre al fatto che è necessario aver installato il sistema operativo Android 6.0 Marshmallow per accedere a queste funzionalità, qualcosa che al momento hanno solo il Nexus 5X e il Nexus 6P, ma nel 2016 raggiungeranno milioni di telefoni cellulari.

Come creare screenshot su Android TV?

Ti sei mai chiesto come fare screenshot su Android TV ? Devi sapere poi che ti insegneremo un passo passo sviluppato appositamente per questi casi particolari. La verità è che ti insegneremo come realizzare questi screenshot su Android TV, anche quando non sei uno specialista con questo tipo di dispositivo.

La prima cosa da considerare a questo proposito è che ci sono già molte aziende, come Sony o Philips, che hanno aggiunto TV Android ai propri televisori, quindi siamo sicuri che il seguente tutorial ti aiuterà. In ogni caso, poi vai con il passo per passo per imparare come fare screenshot su Android TV, uno di quei trucchi che non ti puoi perdere in alcun modo.

Fai screenshot su Android TV con ADB

La prima cosa che devi considerare in questo tipo di situazione è che l'acquisizione di screenshot su Android TV non è facile come scattare su uno smartphone Android, con una semplice combinazione di pulsanti. La verità è che comunque, grazie al lavoro di alcuni produttori come Nvidia, abbiamo la possibilità di farlo, ed è per questo che vogliamo insegnarti a usare ADB in questo senso.

Prima di tutto dovrai attivare l'ADB sul televisore in questione, e per questo devi andare su Android TV e attivare le opzioni di sviluppo. Quindi devi andare su Impostazioni, Informazioni e infine scaricare su Compilation. Si preme fino a 7 volte o fino a quando non vengono visualizzate le opzioni di sviluppo. Quando sono apparsi, devi attivare il Debug ADB.

Una volta terminato con i passaggi precedenti, il seguente sarà uno screenshot e lo porterà direttamente al tuo computer. Quando sono collegati, il seguente è quello di fare l'acquisizione, con il seguente codice di chiavi: "ADB SHELL SCREENCAP -P / SDCARD / SCREENCAP.PNG". Quindi devi inserire il seguente codice chiave: "ADB PULL /SDCARD/SCREENCAP.PNG". Se ti trovi nella finestra di comando, vedrai una barra di avanzamento e al termine vedrai il contenuto che è stato inviato. Cioè, avrai fatto lo screenshot su Android TV.

Altre ricerche relative a questi che siamo stati in grado di trovare nei principali forum e social network hanno a che fare con quanto segue: come fare screenshot in samsung j7, come fare la cattura dello schermo in computer, come fare la cattura dello schermo in moto g, come fare fare uno screenshot sul cellulare, come fare screenshot in huawei, come fare screenshot su samsung j1, come fare screenshot su samsung grand prime o come fare screenshot windows 7. Se hai altre domande in questo nel senso, non dimenticare di consultarci per essere in grado di darti una mano in questo senso.